contatore
site logo
Juventus, Milik
Sport

Juventus-Sampdoria, le probabili formazioni del match

20 set 2020 di Antonio Salomone

All’Allianz Stadium, Juventus-Sampdoria si sfidano nel primo match della stagione di Serie A: le probabili formazioni della partita

Juventus-Sampdoria sono pronte a sfidarsi nella gara valida per il primo capitolo del nuovo libro della Serie A. La stagione dei bianconeri riparte all’insegna della novità, con Pirlo in cabina di regia ma al di fuori del campo. I blucerchiati rispondono con estrema fiducia a Ranieri, che nello scorso campionato ha dato la svolta ai liguri.

Tre assenze importanti per la Vecchia Signora, che deve rinunciare ad Alex Sandro, De Ligt e Dybala (probabile panchina per l’argentino, da valutare le convocazioni). Alle spalle di Ronaldo pronto Kulusevski. Solo panchina per Arthur, come ha fatto intendere Pirlo in conferenza stampa. Favoriti Bentancur e Rabiot in mediana, con Ramsey più libero di spaziare. Lotta sulla fascia sinistra tra Pellegrini e De Sciglio. Sempre più viva l’ipotesi della tattica vista contro il Novara, con il 3-4-1-2 “mascherato”.

Ranieri deve fare a meno di Gabbiadini, confermato Bonazzoli a supportare Quagliarella. Duello per una maglia da titolare tra De Paoli e Ramirez. Ballottaggio in mediana, con Ekdal in vantaggio su Vieira e Verre.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-SAMPDORIA

JUVENTUS (3-4-1-2), la probabile formazione: Szecseny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Pellegrini; Ramsey; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

SAMPDORIA (4-4-2), la probabile formazione: Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto; Quagliarella, Bonazzoli. Allenatore: Ranieri.