Juventus, tifosi contestano la società: striscioni allo Stadium

Prima PaginaJuventus, tifosi contestano la società: striscioni allo Stadium

Juventus nell’occhio del ciclone. I tifosi prendono di mira la dirigenza bianconera con striscioni minatori: “disastro perfetto”

È decisamente un periodo negativo per la Juventus. La società, dopo le disastrose prestazioni in campionato della squadra e dopo un mercato scellerato, è presa di mira da striscioni esposti all’esterno dello Stadium. Gli striscioni, a firma del Viking, oltre a contestare l’operato sul mercato della dirigenza bianconera, denotano anche una spaccatura all’interno della tifoseria stessa, segno ormai della deriva presa dalla squadra.

“Squadra distrutta e uno stadio salotto.. Agnelli e Pairetto disastro perfetto” recita uno dei due striscioni incriminati. Il riferimento è ovviamente al disastroso mercato fatto dalla dirigenza bianconera. Mercato che ha visto partire senza neanche tanti saluti Ronaldo. Tra gli arrivi a Torino si contano calciatori del solo calibro di Kean e Locatelli e Kaio Jorge (ovviamente non all’altezza dell’asso portoghese).

L’altro striscione contesta la poca verve di uno specifico gruppo di ultras, probabilmente riferito al quasi nullo mordente della tifoseria durante la debacle interna subita dal non irresistibile Empoli di Andreazzoli.

Le risposte della società e della squadra dovranno necessariamente arrivare a partire già dal prossimo impegno in trasferta contro il Napoli. Sarà necessario per i bianconeri invertire la rotta immediatamente per cancellare l’onta ormai subita dal solo punto conquistato in classifica in due gare di Serie A.

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
113,040
Totale di casi attivi
Updated on 19 September 2021 - 11:58 11:58