Juventus, Cuadrado
Foto: profilo Instagram Kulusevski

Gianluca Scamacca è sempre più vicino alla Juventus, ma si discute ancora sulla formula con Genoa e Sassuolo

La Juventus lavora duramente sul mercato. Il club bianconero nell’ultimo periodo è falcidiato dagli infortuni. L’unica soluzione plausibile per continuare a lottare per le posizioni di vertice della classifica è agire repentinamente sul mercato.

Pare cosa fatta la trattativa per l’arrivo il bianconero dell’attaccante italiano Gianluca Scamacca. Il giovane bomber, nato a Roma il 1° gennaio 1999, è attualmente di proprietà del Sassuolo che lo ha girato in prestito al Genoa.

L’attaccante è il classico centravanti vecchio stampo. Alto 1,95cm, Scamacca è un centravanti imponente, molto dotato tecnicamente e abile nel gioco aereo. Per caratteristiche ricorda Zlatan Ibrahimovic, a cui lo stesso attaccante romano ha dichiarato di ispirarsi.
Dal suo approdo presso la corte dei Grifoni, Scamacca ha collezionato 12 presenze nella massima serie, siglando per due volte la marcatura. È, però, in Coppa Italia che Scamacca ha davvero fatto la differenza mostrando tutto il suo potenziale. In sole due presenze collezionate, è riuscito a mettere a segno ben quattro gol, mostrando doti da autentico bomber trascinatore.

Restano da limare gli ultimi dettagli con il Sassuolo, dunque, ma il benestare del Genoa lascia intendere che, con molta probabilità, Gianluca Scamacca sarà un nuovo giocatore della Juventus già nella prossima sessione di mercato.