google meet e calendar
Immagine da Pixabay

Nelle prossime settimane novità sulle app di Google Meet e Google Calendar per le versioni su sistema ios e android. Scopriamo quali

Il sistema operativo ios e android vedranno nelle prossime settimane dei cambiamenti per quegli utenti che utilizzano le app di Calendar e Meet di Google.

Potrebbe interessarti:

L’app di Google Calendar riporterà la barra di ricerca non più nel menù laterale bensì in alto, nella parte superiore della schermata. Per il sistema android sarà sufficiente riavviare l’app per caricare le modifiche, mentre per ios la nuova barra sarà disponibile a breve.

La novità è stata annunciata lo scorso weekend con un post sul forum di supporto ufficiale. Per Google calendar già dallo scorso ottobre ci sono state delle novità riguardanti la grafica più colorata e il giorno che è quello corrente e non più il 31 come nella versione precedente.

Altre novità riguardano l’app di Google Meet. Sarà infatti possibile accedere a riunioni istantanee senza passare dalla greenroom di meet e condividere informazioni per partecipare alla riunione con altri utenti. Sarà anche possibile programmare l’avvio di una chiamata meet o salvarla sul calendario google, in cui di dettagli della stessa verranno compilati automaticamente.

Gli account personali di google e quelli workspace avranno accesso nelle prossime settimane alle nuove funzionalità.

Letture Consigliate
Articolo precedenteTakagi e Ketra ft Marco Mengoni: ecco il video di “Venere e Marte”
Prossimo articoloJuventus: trattativa spedita per l’arrivo di Gianluca Scamacca
Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.