Katsuyoshi Miura
Canale youtube J-League

Ha sconvolto tutti la decisione di Kazuyoshi Miura. Il calciatore ex Genoa ha appena rinnovato il contratto con lo Yokohama FC

Sono ben 36 le stagioni consecutive disputate da ‘King Kazu’. Lo Yokohama FC ha appena comunicato che il calciatore ha rinnovato il contratto che lo lega al club. Miura disputerà, di fatto, un altro anno nella massima serie nipponica. Lo scorso settembre proprio Miura era stato eletto ‘Calciatore più anziano’ della stagione appena conclusa, alla veneranda età di 53 anni, 6 mesi e 28 giorni.

Potrebbe interessarti:

Il numero scelto dal calciatore nipponico pare essere l’11. Scelta scaramantica, la sua, dovuta al fatto che la firma del rinnovo contrattuale è avvenuta alle 11:11 dell’11 gennaio. Da segnalare le parole rilasciate da Miura ai microfoni locali: “Le mie aspirazioni e la mia passione per il calcio sono sempre più grandi” che fanno, di fatto, crescere le aspettative sul forte attaccante. Nel mirino del calciatore, dunque, il prossimo record di gol segnato dal calciatore più anziano della J-League. Record che, attualmente, è detenuto dalla leggenda brasiliana Zico, che nel 1994, all’età di 41 anni e 3 mesi, siglò la marcatura da record quando militava nel Kashima Antlers.

Il prossimo 26 febbraio Katsuyoshi Miura compirà 54 anni e, alla sua età calcistica, è di fatto il calciatore più anziano della storia del calcio professionistico.

Letture Consigliate