Keith Haring in mostra a Milano



Keith Haring

Palazzo Reale ospita una retrospettiva sul writer americano Keith Haring

Keith Haring. About Art” è il titolo della mostra curata da Gianni Mercurio e che verrà ospitata a Milano, a Palazzo Reale, dal 21 febbraio al 18 giugno.

In mostra 110 opere (di cui alcune inedite o mai esposte in Italia) di Keith Haring l’artista non “graffitista”, come ha sottolineato il curatore. Morto a soli 31 anni senza che gli Stati Uniti  gli  avessero mai dedicato un riconoscimento in vita, ha affrontato nelle sue opere, con uno stile unico e inconfondibile, temi importanti e tutt’ora attuali  come droga, razzismo, alienazione giovanile, Aids.

Le opere dell’artista saranno esposte accanto a quelle degli artisti che hanno influenzato il suo linguaggio artistico, da Pollock, Jean Dubuffet, Paul Klee, agli stimoli derivanti dall’archeologia classica, cartoonism, ma anche dai calchi della Colonna Traiana.

La finalità dell’esposizione, ha dichiarato Mercurio, è di ricostruire attraverso i vari linguaggi artistici, ciò che ha reso Keith Haring uno dei più grandi artisti- attivisti del ‘900, per riscoprire l’arte come testimonianza di una verità interiore che pone al suo centro l’uomo e la sua condizione sociale e individuale.

Leggi anche