Lamu, l’influencer nota sul Tiktok cinese muore uccisa dal marito

Cronaca Lamu, l'influencer nota sul Tiktok cinese muore uccisa dal marito

Lamu, l’influencer cinese seguita da migliaia di follower è morta. L’ex marito le ha dato fuoco durante una diretta sui social

Lamu, la star cinese dei social, non è sopravvissuta. Lo scorso 14 settembre l’ex marito l’ha aggredita, cospargendola di benzina e dandole fuoco. Tutto questo è accaduto durante una diretta su Douyin, versione cinese di TikTok. Lamu, 30 anni, aveva riportato ustioni sul 90% del corpo. Lamu aveva due figli, di 3 e 12 anni. La Bbc nel riportare la tragica notizia ha ricordato anche che la giovane star cinese aveva un seguito di centinaia di migliaia di follower. L’ex marito si era reso autore già in passato di minacce indirizzate alla star cinese. L’uomo attualmente è detenuto con l’accusa di omicidio.

- Advertisement -

Al momento dell’aggressione Lamu era in diretta sui social ma, stando a quanto emerge dalle testimonianze raccolte, i seguaci sembrerebbero non aver hanno assistito alla scena. La trasmissione delle immagini, infatti, si sarebbe interrotta poco prima che l’uomo si accanisse contro Lamu. Tuttavia, sembra che siano state udite in maniera nitida le urla di dolore della giovane donna. I soccorsi sono stati tempestivi nell’intervenire, la donna è stata ricoverata in ospedale fino a mercoledì scorso. Poi, purtroppo, la giovane Lamu ha esalato l’ultimo respiro.

- Advertisement -
Avatar
Lorenzo Vitale
Studente di Giurisprudenza all'Università di Salerno, aspirante Pubblico Ministero. Tra le mie passioni ci sono lo sport, la scrittura e il giornalismo d'inchiesta. Mi interesso particolarmente ai casi di cronaca nera irrisolti. Credo sia importante fare informazione per indurre alla riflessione, così da stimolare nelle persone lo sviluppo di un pensiero critico.

Covid-19

Italia
222,241
Totale di casi attivi
Updated on 25 October 2020 - 19:43 19:43