Lancia le due figlie dal terzo piano, accade a Milano

Sondrio

Il fatto è accaduto stanotte in via Giambellino, a Milano. La madre è stata arrestata e ricoverata nel reparto psichiatrico del San Paolo

Hanno solo sei mesi e tre anni le due bimbe che stanotte sono state lanciate dalla finestra di un appartamento in via Giambellino, a Milano. Le piccole sono state miracolosamente salvate grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco che avevano steso in tempo un telo nel cortile della casa. La madre, trentenne egiziana, è stata arrestata e poi ricoverata nel reparto psichiatrico dell’ospedale San Carlo, mentre le bimbe sono state visitate dai medici e non hanno riportato traumi.

La polizia era stata allertata, intorno alle 23.45, dai vicini di casa che, avendo visto la donna fuori di sé, hanno tempestivamente chiamato i soccorsi. Pare, infatti, che la donna, in momento di follia, si fosse barricata all’interno dell’appartamento e avesse iniziato a lanciare oggetti e vestiti dalla finestra per poi afferrare le due figlie e scaraventarle di sotto.