Inzaghi-Lazio, il matrimonio prosegue: ufficiale il rinnovo del contratto



Inzaghi
Foto: Twitter S.S. Lazio

Inzaghi sarà ancora l’allenatore della Lazio: il tecnico italiano ha rinnovato il contratto fino al 2021; il comunicato della società

Simone Inzaghi continuerà a vestire biancoceleste: il tecnico italiano ha prolungato il contratto che lo legherà alla Lazio per i prossimi due anni. Lo ha comunicato la società con una nota tramite i propri canali social, parlando di condivisa programmazione.

“La S.S. Lazio comunica di aver rinnovato e prolungato il contratto di lavoro del Sig. Simone Inzaghi fino al 30/06/2021.

La scelta di proseguire questo percorso insieme, frutto di condivisa programmazione, rafforza il legame tra le parti e certifica l’unità di intenti necessaria per raggiungere gli obiettivi sportivi prefissati”.

Terminano così le girandole di mercato che vedevano l’allenatore accostato soprattutto alla Juventus. Il mister proseguirà la sua crescita professionale nella capitale, magari centrando quell’obiettivo che due anni fa gli è sfuggito all’ultima giornata: la qualificazione in Champions League. Il discorso dell’allenatore è ormai chiuso, ma il calciomercato della Lazio sicuramente sarà focoso, sia in entrata che in uscita.

La fiducia della società nei confronti di Inzaghi è molta, come dimostra il comunicato emesso questa mattina, dove emergono condivisione e voglia di fare bene. Non sono stati specificati adeguamenti, quindi l’allenatore dovrebbe percepire lo stesso stipendio degli scorsi anni.

Il comunicato ufficiale della società

Leggi anche