Lazio, Lotito è furibondo: il presidente è pronto ad agire

Calcio Lazio, Lotito è furibondo: il presidente è pronto ad agire

Il presidente Lotito è furibondo ed è pronto a prendere posizione con la propria squadra: previsto il ritiro in caso di sconfitta contro l’Udinese

Il clima in casa Lazio è amaro: il presidente Lotito è pronto a prendere posizione. La squadra di Inzaghi è alla terza sconfitta consecutiva e un risultato negativo anche contro l’Udinese farebbe scattare il ritiro. Stando alle dichiarazioni del Corriere dello Sport, Lotito avrebbe abbandonato l’Olimpico su tutte le furie subito dopo il gol di Caputo.

Il patron della Lazio aveva chiesto dignità nella riunione settimanale a Formello, spronando i calciatori. Lo stesso atteggiamento proposto da Tare nel post partita delle precedenti sconfitte, senza creare allarmismi. Il ribaltone del Sassuolo ha fatto traboccare il vaso e adesso i ragazzi di Inzaghi sono chiamati ad una riposta di orgoglio.

Nello spogliatoio sarebbero volate parole grosse tra i giocatori e tra Acerbi e il responsabile sanitario del club, Ivo Pulcini. Indiscrezione smentita dalla Lazio, dopo poche ore. Lotito resta sullo sfondo, pronto ad agire per evitare strafalcioni contro la Juventus e non sprofondare in classifica. I capitolini potrebbero addirittura chiudere il campionato in quarta posizione, piazzamento che garantirebbe la qualificazione in Champions League, ma che sarebbe incoerente con quanto fatto di buono fino allo scoppiare della pandemia.

Avatar
Antonio Salomone
Antonio Salomone, giovane ragazzo del 1997 che cerca di fare della sua passione un lavoro. Amante di tutto ciò che rotola, aspirante giornalista sportivo. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Covid-19

Italia
547,058
Totale di casi attivi
Updated on 19 January 2021 - 15:54 15:54