11 Settembre 2022 - 12:21

Lazio-Verona, le probabili formazioni del match

Dopo l'esordio vittorioso in Europa League la Lazio vuole ritrovare la vittoria in Serie A. Sarri conferma attacco e difesa

La vittoria nella gara d’esordio di Europa League contro il Feyenoord è ormai alle spalle. Ora la Lazio di Maurizio Sarri torna a concentrarsi sul campionato e ospita il Verona di Cioffi. I biancocelesti vogliono tornare al successo in Serie A dopo il pari di Genova contro la Sampdoria e la sconfitta contro il Napoli nell’ultima giornata. Il Verona è invece in serie positiva grazie al pari con l’Empoli e il successo sulla Sampdoria al Bentegodi.

QUI LAZIO Sarri conferma il quartetto difensivo davanti a Provedel con Lazzari e Marusic sulle corsie esterne e la coppia PatricRomagnoli al centro. Marcos Antonio sarà in cabina di regia, con ai lati Milinkovic e Vecino. In attacco spazio ancora a Felipe Anderson e Zaccagni a supporto di Immobile.

QUI VERONA Nel Verona torna l’ex Faraoni. In difesa per Cioffi l’unico sicuro di un posto è Dawidowicz, con HienGunter e CoppolaCeccherini che si giocano le altre due maglie. A sinistra confermato lo scozzese Doig, con Ilic e Veloso nel mezzo. In avanti Lazovic e Lasagna agiscono alle spalle di Thomas Henry.

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Marcos Antonio, Vecino; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Coppola; Faraoni, Veloso, Ilic, Doig; Lazovic, Lasagna; Henry. All. Cioffi