Le Iene, Mario Belinelli

Le Iene: vittima dello scherzo di questa settimana il cestista Marco Belinelli che per l’occasione è stato “sequestrato”

Lo scherzo di oggi de Le Iene ha visto protagonista il cestista italiano del’NBA Marco Belinelli. Complice la moglie del noto campione, lo scherzo è stato organizzato al loro rientro in Italia dall’America. Belinelli, infatti, è solito allenarsi nella palestra di Ozzano ed è proprio qui che è avvenuto il misfatto. Con un gruppo di attori Le Iene hanno così organizzato un sequestro di persona, riuscito grazie a quella che si sarebbe rivelata una soffiata sulla presenza del noto campione nella palestra del piccolo comune.

Potrebbe interessarti:

In un primo momento, un gruppo di quattro uomini armati hanno fatto salire in macchina Federico, amico di Belinelli e figlio del suo allenatore, fingendo di scambiarlo per il vero campione. Marco e Federico avevano appuntamento in palestra per allenarsi, ma ovviamente complice dello scherzo Federico è salito in macchina con i sequestratori senza opporre resistenza. Grazie alla testimonianza di un passante, tutti nella palestra sono stati allertati.

Subito dopo hanno chiamato i Carabinieri. Sono stati però raggiunti da un solo maresciallo che non aveva modo di essere raggiunto in tempi brevi dai suoi appuntati. Poco dopo infatti, sono stati tutti informati che i malviventi accortosi dello scambio di persona avevano abbandonato Federico per strada, pronti a tornare alla palestra per prendere il vero Belinelli.

Panico per Belinelli

Il campione dell’NBA, dopo tale notizia ha davvero iniziato ad avere paura. Un gruppo di quattro uomini armati stava andando lì per sequestrarlo e loro non avevano alcun modo di difendersi. Nessuna arma e nessuno carabiniere lì a difenderli. Insomma una situazione da film, come lo stesso Belinelli ha più volte precisato, da cui non si vedeva via d’uscita. Pur provando a parlare con i sequestratori nessuna proposta sembrava calmarli: il loro obiettivo era e restava il campione.

Lo scherzo avrebbe avuto sicuro qualche altro esilarante momento se Belinelli, provando a scappare non avesse incontrato una vera pattuglia dei Carabinieri che si è lasciata sfuggire che era tutto uno scherzo de Le Iene.

Letture Consigliate