milan
Immagine da Twitter AC Milan

Dopo la sconfitta contro la Juventus, il Milan riparte contro il Torino e porta a casa i 3 punti con i gol di Leao e Kessie

17a Giornata di Serie A con l’anticipo serale di scena a San Siro con il match tra Milan e Torino. I gol nel primo tempo di Leao e Kessie regalano 3 punti al Diavolo che si guadagna un turno in più in testa alla classifica e che domani guarderà da spettatore interessato il big match Roma-Inter.

La Partita

Ottima partenza dei rossoneri che sfruttano la gamba di Theo Hernandez sulla sinistra per cercare di sfondare le resistenze dei granata. Il Torino si abbassa e fatica a ripartire e ad innescare Belotti. Proprio da una delle solite scorribande di Theo nasce il gol del vantaggio del Diavolo con il terzino che apre tutta la difesa avversaria, serve Diaz che con un tocco delicato mette Leao solo davanti a Sirigu: il portoghese è freddo a controllare e mettere in porta l’1-0. Il Toro accusa il colpo e non sembra reagire. Da un calcio d’angolo Diaz scarta tre difensori e viene abbattuto in area di rigore: dal dischetto Kessie fa 2-0. Il doppio colpo sembra svegliare i ragazzi di Giampaolo che cercano di riaprire i conti ma si fermano davanti alla traversa colpita dall’ex Rodriguez su calcio di punizione.

Il secondo tempo è decisamente più bloccato del primo, soprattutto a causa della progressiva stanchezza che pesa sulle gambe dei 22 in campo. L’unico sussulto arriva da un calcio di rigore assegnato al Torino per fallo di Tonali su Verdi ma tolto poi dal successivo intervento del VAR. Nel finale c’è spazio per il rientro in campo di Ibrahimovic, assente dal match contro il Napoli: un’arma in più per Pioli che riparte dopo lo stop contro la Juventus.

IL TABELLINO DI MILAN-TORINO:

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria; Kjaer; Romagnoli; Theo Hernandez; Kessie; Tonali; Castillejo; Brahim; Hauge; Leao. A disp: A. Donnarumma, Tătărușanu, Conti, Dalot, Duarte, Kalulu, Musacchio, Çalhanoğlu, Frigerio, Colombo, Ibrahimović, Maldini. All. Pioli

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo; Bremer; Lyanco; Singo; Gojak; Lukic; Rincon; Rodriguez; Belotti; Verdi. A disp: Milinkovic-Savic, Rosati, Ansaldi, Buongiorno, Murru, Nkoulou, Vojvoda, Baselli,Linetty, Segre, Bonazzoli, Zaza. All. Giampaolo

MARCATORI: 25′ Leao, 35′ Kessie