La Lego si supera ancora una volta è presenta Grand Piano, un pianoforte che è possibile suonare realmente come uno strumento vero

La Lego, come sempre, tende a superarsi e questa volta lo fa con un pianoforte che si suona realmente.

Nell’ambito della serie Ideas, che permette a chiunque di poter presentare il proprio progetto all’azienda dei celebri mattoncini e di esporre la propria idea di Lego, si è presentato Donny Chen, insegnante di pianoforte. Quest’ultimo è stato il primo Chinese Fan Desingner e ha creato il Gran Piano, un set di Lego costituito da un pianoforte con ben 3.662 mattoncini (il più grande fin ora realizzato nel settore di Lego Ideas). Lo strumento musicale misura 22,5 cm in altezza, 30,5 cm in larghezza e 35,5 cm in profondità.

La peculiarità di questo pianoforte è che è stato creato per potersi aprire e suonare realmente grazie allo smartphone e alla funzionalità Powered Up. Il nuovo gioiellino della Lego sarà possibile acquistarlo anche in Italia dal 1 agosto sullo store ufficiale della pagina. Il prezzo del pianoforte ideato da Donny Chen sarà 349,99 Euro.

La Lego È un’azienda danese produttrice di giocattoli fondata nel 1916 da Ole Kirk Christiansen; è nota internazionalmente per la sua linea di mattoncini assemblabili la cui produzione iniziò nel 1949, ma soltanto nel 1958 essi assunsero la particolare forma che ne caratterizzerà l’assemblaggio; il nome venne ideato nel 1934 dall’unione delle parole danesi “leg godt” che significa “gioca bene”.