L’Istituto Pirandello incontra la Polizia di Stato



polizia di stato

La Polizia di Stato fa visita ai giovani alunni dell’Istituto Pirandello per un incontro all’insegna della legalità e del rispetto delle regole

Reggio Calabria – Nella giornata di ieri, 13 aprile, gli studenti delle classi seconda e terza della scuola media “Luigi Pirandello”, facente parte dell’Istituto comprensivo denominato “Falcomatà –Archi”, sita in Reggio Calabria hanno incontrato la Polizia di Stato nell’ambito del progetto predisposto dalla Questura nelle scuole cittadine e della provincia. Capire i ruoli della Polizia di Stato, attraverso esempi e materiale video-fotografico al fine di comprendere il ruolo del poliziotto ed identificarlo come punto di riferimento: questo l’obiettivo del progetto. L’incontro, svoltosi nella sala riunioni dell’istituto scolastico, ha destato la curiosità dei 150 alunni presenti, che hanno partecipato con attenzione intervenendo con moltissime domande, affascinati dal “mondo dei grandi”.polizia

Sono stati poi affrontati i temi della legalità ed in particolare l’importanza del rispetto delle regole, del valore della solidarietà e della consapevolezza di essere parte attiva di una società civile. Non sono mancati sguardi alle vicende attuali come l’immigrazione clandestina e il terrorismo. L’attenzione degli alunni si è poi focalizzata sul ruolo dei cani poliziotto, da sempre capaci di tenere vivido l’interesse dei più piccoli.

Un incontro ricco di confronti e dibattiti, di spunti positivi sull’importanza dell’informazione e della partecipazione giovanile alle vicende attuali,  sorretto dalla consapevolezza che la curiosità dei più piccoli è fonte vitale per il nostro sistema.

Leggi anche