Amaurys Perez, a “Si Può Fare” batte la sensuale Brandi

Buona la prima per il pallanuotista Amaurys Perez, che nella sfida diretta con Matilde Brandi, batte la showgirl, nonostante la fasciatura alla mano

Amaurys Perez, “chi bene comincia è a metà dell’opera”, così recita un noto proverbio italiano. Lo sa bene il pallanuotista cubano, che ieri sera su Rai 1 a Si Può Fare ha battuto la bella Matilde Brandi, in un sensuale Adagio Acrobatico, detto anche Mano a Mano. La giuria ha deciso di premiare Amaurys Perez, per il suo sforzo atletico.

Il povero pallanuotista, infatti, aveva un handicap non indifferente, una mano fasciata. Sul social Twitter, Perez aveva cinguettato: “Secondo voi #SiPuoFare @SipuofareRai questa sera sfida #Manoamano “senza una Mano”.

Amaurys PerezL’esibizione dell’atleta cubano ha affascinato la giuria ed il pubblico: grande prova di sacrificio, dover sorreggere la partner di gara con il sorriso, nonostante la fasciatura alla mano. Amaurys Perez si è dimostrato un vero guerriero!

Il talent show targato Rai, condotto da Carlo Conti, vede in gara 12 concorrenti famosi, sei uomini e sei donne, in sfide a coppie che prevedono varie discipline, dalla danza alla giocoleria, passando per gli esercizi di forza ed abilità. I partecipanti di questa seconda edizione sono: Matilde Brandi, Costanza Caracciolo, Fiona May, Juliana Moreira, Pamela Prati e Mariana Rodriguez per la categoria donne, e Mario Cipollini, Roberto Ciufoli, Simon Grechi, Biagio Izzo, Amaurys Perez e Tommaso Rinaldi, per quella invece degli uomini. A giudicarli, il campione olimpico Jury Chechi, lo storico conduttore televisivo Pippo Baudo e la nota presentatrice Amanda Lear.

Amaurys Perez non è la prima volta che partecipa a talent show televisivi: tutti ricordano la sua partecipazione a Ballando con le Stelle e Pechino Express. Ora dovrà affrontare una nuova sfida a Si Può Fare, suerte!