Liverpool, ansia da Champions: Klopp si infuria con il traduttore



Klopp
Foto: Liverpool FC

Jurgen Klopp sente molto la sfida tra Salisburgo e Liverpool: il tecnico tedesco si è infuriato con il traduttore per alcune parole travisate di Henderson

Ansia da Champions League per Jurgen Klopp? Un episodio curioso si è verificato nella consueta conferenza stampa prima della sfida contro il Salisburgo del suo Liverpool, decisiva per il passaggio alla fase successiva della competizione.

Il mister tedesco si è lasciato andare ad una sfuriata nei confronti del traduttore dei Reds, a causa di alcune parole travisate dette da Jordan Henderson durante la conferenza congiunta con Jurgen Klopp. Queste le parole del tecnico: Jordan ha detto che in queste situazioni, ovvero sotto pressione rendiamo meglio. Devi ascoltare meglio quello che dice il giocatore, hai fatto intendere che siamo tranquilli per la partita contro il Salisburgo”.

Una vera e propria strigliata, diventata virale nel giro di poche ore sul web. Lo stesso Klopp, subito dopo la breve sfuriata, si è “scusato” per l’atteggiamento avuto, spiegando di essere molto concentrato sulla partita da disputare contro il Salisburgo (fischio d’inizio alle ore 18:55, in contemporanea con Napoli-Genk).

Sarà fondamentale per i Reds non perdere per rimanere in lotta per confermarsi i migliori d’Europa anche nella fase finale della competizione. Klopp ha mandato un messaggio forte e chiaro, soprattutto al suo traduttore.

Leggi anche