Lucia Bosè è morta in Spagna di Coronavirus: aveva 89 anni



Lucia Bosè
Immagine da Rai Play

Lucia Bosè vittima del Coronavirus: la mamma di Miguel Bosè e stella del cinema italiano è morta in Spagna. Aveva 89 anni

Lucia Bosè è morta: si aggiunge anche il suo nome alla lista delle vittime del Coronavirus. La donna aveva compiuto solo lo scorso gennaio 89 anni, nonostante mentalmente non li dimostrasse e avesse una salute forte. A dare la triste notizia il sito online di El Pais. Purtroppo la Bosè viveva a Madrid, dove la situazione per il Covid-19 è sempre più grave e sempre di più sono le vittime.

La Bosè divenne famosa del 1947, quando vinse Miss Italia superando Gina Lollobrigida e Gianna Maria Canale. In seguitò iniziò a lavorare nel mondo del cinema, prendendo parte a film di registi non solo italiani tra cui Luis Bunel e Jeac Coctaeu. Per il cinema italiano Lucia Bosè rientra tra le prime maggiorate, insieme alla Lollobrigida, alla Pampanini e alla Loren.

Da ragazza lavorava in una pasticceria milanese quando Luchino Visconti la notò e le aprì le porte del mondo del cinema. Avrebbe dovuto partecipare al film Riso Amaro di Giuseppe De Santis nel 1949, ma la sua famiglia si oppose. L’anno successivo, nel 1950, prese parte a “Non c’è pace tra gli Ulivi”, film che ha segnato il suo ingresso nel cinema neorealista italiano. A lanciarla veramente però fu il film di Michelangelo Antonioni “Cronache di un Amore”. Per Antonioni recitò anche ne “La Signora senza Camelie”. Per il cinema italiano lavorò anche con Luciano Emmer, Francesco Maselli e Federico Fellini.

Lucia Bosè anche una passione per gli angeli e grazie alla sua caparbietà è riuscita 20 anni fa ad aprire a Turégano il primo Museo degli Angeli, in cui sono esposte le rappresentazioni degli angeli provenienti da ogni parte del mondo.

In gioventù fu la compagna di Walter Chiari, ma il 1 marzo 1955 sposò il torero Luis Miguel Dominguín. Dal suo matrimonio nacquero tre figli Miguel Bosé, Lucía Dominguín e Paola Dominguín. Ad oggi aveva anche 10 nipoti.

Ad ottobre 2019 risale la sua ultima intervista per l’Italia, in quanto fu ospite di Mara Venier a Domenica In, regalando al pubblico di Rai 1 delle bellissime parole.

Leggi anche