Lufthansa, tagli su personale e 150 aeromobili in meno prossimi 10 anni

Attualità Lufthansa, tagli su personale e 150 aeromobili in meno prossimi 10 anni

A causa della pandemia da Covid-19 la più imponente compagnia aerea d’Europa, Lufthansa, sarà costretta a tagli su personale ed aeromobili

La compagnia aerea tedesca, la Lufthansa, parte e membro fondatore di Star Alliance, una delle alleanze aeree tra le più importanti al mondo, decide di operare, non il primo, ma il terzo taglio all’interno della compagnia. 150 aerei dei 760 non voleranno più e il taglio avverrà entro la metà dei prossimi 10 anni.

- Advertisement -

La scorsa primavera erano stati già tolti dal servizio 6 “giganti dell’aria”, quali gli Airbus A380. Ora la compagnia intende toglierne altri 6, più 10 Airbus 340-600 , un intervento di revisione della flotta sulle lunghe e medie distanze.

I tagli verranno operati non solo sugli aeromobili non più in servizio attivo, parcheggiati in depositi e svalutati in bilancio, ma anche sul personale. I tagli previsti su quest’ultimo, secondo le stime riportate dal quotidiano “Handelsblatt” si collocano intorno alle 25-26 mila unità, mentre 22 mila tagli sul personale a tempo pieno erano stati già annunciati.

- Advertisement -

La compagnia aerea, con sede all’aeroporto di Francoforte sul Meno e Monaco di Baviera, dopo aver ottenuto un prestito garantito dal governo tedesco di 9 miliardi di euro, si appresta ad effettuare un ulteriore giro di tagli, che non risparmieranno nemmeno le posizioni dirigenziali.

Le previsioni del gruppo tedesco che ha acquisito compagnie quali L’Austrian Airlines, Air Dolomiti e proprietaria dell’ Eurowings Group, non stima più una ripresa dell’attività pari al 50% rispetto all’anno precedente. A questo si aggiungerà una revisione degli spazi degli uffici amministrativi in tutto il mondo e un taglio del 30% solo di quelli in Germania.

- Advertisement -
Avatar
Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.

Covid-19

Italia
276,457
Totale di casi attivi
Updated on 28 October 2020 - 18:51 18:51