Star Wars Logo

Mark Hamill, l’indimenticabile Luke Skywalker della mitica esalogia di Star Wars, ha compiuto 64 anni! Un irrinunciabile tributo a uno degli attori che hanno creato il mito e che a dicembre tornerà sugli schermi nel ruolo che, nel 1977, lo rese famoso

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Il ruolo di Luke Skywalker gli era praticamente cucito addosso, ed è stato per lui quello che gli ha dato fama e gloria, quello per il quale tutti lo ricordano, fan e non.

Skywalker
Mark Hamill compie 64 anni!

Stiamo parlando di Mark Hamill, l’indimenticabile jedi Luke Skywalker dell’ancor più mitica esalogia di Star Wars, che ieri ha compiuto 64 anni e si prepara a fare un nuovo debutto sugli schermi, a dicembre, con l’episodio sette: Il risveglio della forza.

Episodio tra i più attesi, ora che la Lucasarts è passata sotto il controllo della Disney, Star Wars VII vedrà ancora una volta Mark Hamill protagonista, ma la trama è assolutamente top secret. Si presume che Hamill, di nuovo nei panni di maestro jedi, sarà colui che riporterà alla gloria l’ordine dei mitici cavalieri dopo che questi furono spazzati via nell’episodio III dall’Imperatore Cos Palpatine.

Eppure Mark aveva tentennato quando George Lucas gli parlò della probabilità di una nuova trilogia, dopo la prima che apparve a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 e la seconda, il prequel, che andò nelle sale a metà degli anni ’90. Solo per un attimo, però, perché poi tutti i fan avrebbero circondato la sua casa di spade laser, racconta scherzando Hamill.

Sempre attento a non svelare particolari della trama, Hamill si è detto entusiasta del lavoro fatto da J.J. Abrams, regista del settimo episodio, e indirettamente ha lasciato intendere che suo padre, il leggendario stella-pilota Anakin Skywalker, nonché malvagio braccio destro dell’imperatore con il nome sith di Darth Vader, potrebbe essere ancora vivo.

Quando, infatti, Hamill registrò la sua voce nel teaser trailer del settimo episodio della leggenda di Guerre Stellari, egli sbagliò più volte a ripetere la frase: “Mio padre ce l’ha“, riferendosi alla forza che, da sempre, scorre nella famiglia Skywalker. Hamill avrebbe infatti detto spesso, sbagliando, “Mio padre ce l’aveva“, riferendosi forse alla celebre scena dell’episodio V, nel quale Anakin spira nelle braccia del figlio.

Forse questo è un messaggio nascosto ai fan della serie, che sono milioni in tutto il mondo.

Per Star Wars VII manca ancora qualche settimana (il debutto è previsto in esclusiva, in Italia, all’inizio di dicembre 2015), ma per Hamill il giorno speciale è già stato ieri: 64 anni di una sfavillante carriera!

[ads2]

Letture Consigliate