America's Cup, Luna Rossa
Foto: Twitter Luna Rossa Prada Pirelli Team

Dopo i successi della prima giornata, Luna Rossa vince anche le altre due regate contro American Magic e vola in finale, dove affronterà Ineos

Luna Rossa c’è e va in finale. Ad Auckland l’imbarcazione italiana vince anche Race 3 e Race 4 contro gli americani di American Magic e conquista la finale della Prada Cup. Una semifinale perfetta, un 4-0 in appena due giorni che rialzano le probabilità di vittoria del team italiano. Per l’Italia si tratta della quinta finale della Prada Cup, fino a pochi anni fa denominata Vuitton Cup. La prima ad arrivare in finale fu il Moro, nel 1992, e poi per tre volte Luna Rossa, nel 2000, nel 2007 e nel 2013.

Potrebbe interessarti:

L’imbarcazione italiana ha dominato le ultime due gare, chiudendo con un vantaggio di 35 secondi la prima regata e addirittura di 4 minuti la seconda. Adesso in finale il team italiano ritrova gli inglesi di Ineos. Si parte il 13 febbraio, con una serie al meglio delle 13 regate. Passa infatti chi vincerà sette regate. Gli inglesi partiranno favoriti, ma Luna Rossa ha dimostrato di potersela giocare.

In palio non c’è solo la vittoria della Prada Cup (che l’imbarcazione italiana ha già conquistato nel 2000), ma anche l’ingresso al match race per la 36esima edizione dell’America’s Cup, dove i vincitori troveranno nell’ultimo atto i padroni di casa, campioni in carica e super favoriti del team New Zealand. Nessuna imbarcazione italiana ha mai conquistato l’America Cup. Nel 1992 il Moro venne sconfitto da America, nel 2000 Luna Rossa si arrese proprio a New Zealand.

Letture Consigliate