Mango è morto durante un concerto



Mango

Durante un concerto nei pressi di Policoro il cantante 60enne Mango è stato colpito da un infarto che non gli ha lasciato scampo

Una notizia scioccante ha colpito il mondo della musica nelle ultime ore. Il cantante Giuseppe Mango, che aveva compiuto 60 anni un mese fa circa, durante un concerto che stava tenendo a Policoro è stato improvvisamente colto da un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo.

MangoUna circostanza surreale, quella in cui ha avuto fine la vita di questo grande artista, che quasi per uno scherzo del destino lo ha portato a morire proprio nel luogo che forse è più amato da un cantante poichè massima espressione di sè e del contatto con il pubblico: il concerto. L’infarto è sopraggiunto mentre l’artista originario di Lagonegro stava cantando uno dei suoi capolavori maggiormente conosciuti, “Oro”.

A niente sono serviti i soccorsi immediati, in quanto il corpo giunto in ospedale era già privo di vita. La salma ora si trova all’ospedale di Policoro dove sono accorsi anche i parenti di Mango. A rendere nota la scomparsa di quest’ultimo è stato il suo staff tramite Facebook, che ha voluto salutare il cantante riprendendo le parole di un’altra sua famosissima canzone “La rondine”: “La nostra rondine è volata via nel cielo sbagliato… Pino resterai sempre nel nostro cuore perché come cantavi qualche anno fa ‘Non moriremo mai, il senso è tutto qui’. Ci uniamo al dolore della famiglia”

Leggi anche