Mara Venier insultata sui social: “Questo può portare a reazioni serie”

CyberZONeMara Venier insultata sui social: "Questo può portare a reazioni serie"

Mara Venier presa di mira sui social. Gli haters scrivono: “sei grassa”, “sei vecchia”. Lei si sfoga: “sono una donna libera”

Anche i vip soffrono. Anzi, probabilmente sono proprio i personaggi pubblici ad essere sempre più vittime di bullismo online da parte degli haters senza scrupoli. L’ultima ad essere presa di mira è Mara Venier.

La conduttrice televisiva aveva semplicemente postato una foto sul suo profilo Instagram. Subito piovono gli insulti: “Taglia i capelli, sei troppo vecchia”, “Non bere, mettiti a dieta”. La “zia Mara” ha replicato nei commenti con un botta e risposta che ha anche divertito gli utenti dei social.

In un’intervista a La Stampa, però, la conduttrice si è lasciata in uno sfogo. “Io non sto bene da tre mesi – dice, ho un nervo lesionato, sto prendendo farmaci, ho passato con mio marito un’estate in salita. Posto una foto con un bel tramonto e con lui accanto, mi sentivo felice e scrivo che ci facciamo un mojito, ed ecco che arriva il commento “tagliati i capelli perché sei vecchia”, “non bere, mettiti a dieta”. Mi ha fatto male, ma solo un attimo, poi mi sono detta, ‘che vuoi?’ E ho reagito”.

Prosegue la Venier: “C’è tanta cattiveria in giro. Quella dei capelli e dell’età davvero non si sopporta più. Ci fosse una volta che lo scrivono di un uomo. Una può dire ‘tu come conduttrice non mi piacì. Lo accetto se metti in discussione il mio lavoro. Ma sull’età e sull’aspetto fisico veramente diventa bullismo, come quello che subiscono i ragazzi. Sono orgogliosa delle mie rughe, io vivo bene con la mia età, sono una donna realizzata e felice. Io sono una donna corazzata, ma tutti questi insulti possono ferire e portare anche a reazioni molto serie. Per cui bisognerebbe che ci fosse anche un minimo di controllo.”

Mara Venier si è esposta, puntando l’attenzione sulle conseguenze – spesso gravi – che commenti di questo tipo possono provocare negli adolescenti (e non solo).

SEGUICI SU CYBERZONE

Covid-19

Italia
101,080
Totale di casi attivi
Updated on 28 September 2021 - 00:14 00:14