Maurizio Costanzo compie 80 anni e dice: “Maria mi ha salvato”

maurizio costanzo

Il giornalista e conduttore Maurizio Costanzo compie oggi 80 anni e festeggia 23 anni di matrimonio con Maria De Filippi: “Lei mi ha salvato da me stesso”

Il 28 Agosto per Maurizio Costanzo è una data importante: è il suo compleanno certo, ma ricorre anche l’anniversario di matrimonio con Maria De Filippi.

Quello che oggi Costanzo festeggia non è però un compleanno come gli altri: il “papà” di Buona Domenica compie infatti 80 anni. Ma niente feste altisonanti: “Ho smesso di festeggiare il tempo che passa, vivo la vita alla giornata e sono felice per questo”, dichiarava qualche tempo fa a Vanity Fair.

La sua seconda vita accanto a Maria

Nella sua vita Maurizio Costanzo è stato sposato tre volte: prima con Flaminia Morandi, che gli ha dato due figli Camilla e Saverio, poi Marta Flavi ed infine Maria De Filippi.

I due si sono sposati il 28 Agosto 1995, in Municipio a Roma, con una cerimonia officiata dall’allora sindaco Francesco Rutelli. Più volte Maria di quei momenti ricorda quanto fosse tesa: “Maurizio invece era tranquillo. Si vedeva che era abituato ai matrimoni”.

Maria e Maurizio, che dormono in camere separate per la mania di lui di guardare la televisione fino a tardi, hanno anche un figlio adottivo, Gabriele, oggi ventisettenne. In proposito il conduttore, nonchè autore di “Se Telefonando”, tra le canzoni più belle di Mina, ha recentemente dichiarato: “Che sia biologico o adottivo, un figlio è sempre un figlio”.

Gioie e dolori hanno caratterizzato un idillio lungo più di vent’anni.

Via Fauro, 1993

Due anni prima del matrimonio, per esempio, i due hanno rischiato di rimanere uccisi a seguito dell’esplosione di un’autobomba in Via Fauro a Roma, a pochi passi dal teatro Parioli dove si era appena conclusa una puntata dell’iconico “Costanzo Show”. Ricorderà Maria:

Erano gli anni in cui maurizio si occupava di lotta alla mafia. Da allora non sono piu’ andata in macchina con lui. l’ho promesso a mio padre…

Lui, scherzosamente le fa eco: “Se non avessi avuto questo cane pastore vicino a me non so come sarebbe andata. Maria mi ha salvato da me stesso”. E poco male se gli vieta di mangiare i suoi amatissimi bignè.