Migranti, divieto di sbarco per la Mare Jonio: a bordo 49 persone

Prima Pagina Migranti, divieto di sbarco per la Mare Jonio: a bordo 49 persone

La nave Mare Jonio della ong Mediterranea si trova al largo di Lampedusa dopo aver soccorso un gommone libico con 49 migranti. Ma c’è il divieto di sbarco

La nave Mare Jonio, appartenente alla ong Mediterranea Saving Humans, si trova in questo momento al largo delle coste di Lampedusa. I soccorritori sono corsi in aiuto di un gommone in acque internazionali e a 42 miglia dalle coste libiche. A bordo erano presenti 49 migranti, di cui 12 minori.

- Advertisement -

Una volta terminate le operazioni di soccorso, la nave si è diretta verso le coste italiane di Lampedusa. Qui, però, non è stato concesso il permesso di sbarcare. Il pattugliatore della Guardia di Finanza ha infatti comunicato: “Vi intimiamo l’alt, arrestate le macchine“. Dalla Mare Jonio, però, la risposta è stata negativa, a causa delle onde alte due metri.

A SkyTg24, il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha detto: “Possono essere curati, vestiti, nutriti. Gli possiamo dare ogni genere di conforto, ma in Italia con il mio permesso non mettono piede“. “Questa non è stata un’operazione di salvataggio. Questo è favoreggiamento dell’immigrazione clandestina“, continua.

- Advertisement -
Guido Isacco
Guido Isacco
Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Salerno, appassionato di scienza, arte e attualità. Collaboratore di ZON, per il quale cura principalmente la rubrica HealthZon.

Covid-19

Italia
779,945
Totale di casi attivi
Updated on 2 December 2020 - 01:43 01:43