Milan, Lovato è il nuovo obiettivo di Maldini per la difesa

Calcio Milan, Lovato è il nuovo obiettivo di Maldini per la difesa

Il difensore classe 2000 dell’Hellas Verona è una delle rivelazioni di quest’anno. Maldini sulle sue tracce per portarlo a Milano già a gennaio

Milan ancora proiettato al mercato e soprattutto ai giovani. Secondo quanto riportato da la Gazzetta dello Sport Maldini e Massara sono sulle tracce di Matteo Lovato dell’Hellas Verona. Il difensore classe 2000 infatti ha attirato su di sè le attenzioni di diverse big dopo l’ottimo avvio di campionato. 

- Advertisement -

Anche contro la Juventus nel match di domenica Lovato ha dimostrato personalità e qualità. Nominato migliore in campo contro i bianconeri,  è stato definito come il “nuovo Kumbulla ” del Verona. Lovato, dopo una gavetta importante in Serie C ha convinto la società scaligera a portarlo in Serie A facendo subito vedere il suo valore. Con un fisico possente, e un’altezza di 188 centrimetri che gli permettono di essere un maractore formidabile, ma anche molta agilità nel recuperare palloni.

Intanto il Verona ha già fissato un prezzo: 15 milioni la base di partenza che potrebbere lievitare da qui alla prossima finestra di mercato. Il Milan vuole eliminare la concorrenza forte del tesoretto economico non speso nel calciomercato estivo. Ecco, allora, che tramonatte le piste Kabak e Simakhan, Maldini e Massara hanno messo al centro della loro agenda il talento del Verona che andrebbe a puntellare la difesa rossonera.

- Advertisement -

Covid-19

Italia
795,845
Totale di casi attivi
Updated on 27 November 2020 - 15:25 15:25