Milan, tachicardia per Paquetà: ecco le sue condizioni



Paquetà, Criscito
Foto: YT Serie A

Il brasiliano dopo la partita contro l’Udinese avrebbe avuto degli attacchi d’ansia relativi al fatto di giocare con discontinuità

Continua il periodo no per Lucas Paquetà al Milan. Dopo le insistenti voci di mercato che lo danno per vicino alla cessione e il momento di poca continuità in campo arrivano per lui anche problemi legati a questi fattori.

Oggi infatti sono emerse diverse notizie cheparlano di attacchi d’ansia per il brasialiano nel post partita di Milan-Udinese. Lo spavento è stato rilevanto tanto che il giocatore si è recato alla clinica La Madonnina” per accertamenti.

A Paquetà, arrivato nella struttura è stata riscontrata una leggera tachicardia. Il brasiliano è stato sottoposto allora a diversi accertamenti clinici che tuttavia non hanno evidenziato anomalie. Il giocatore quindi è stato ritenuto idoneo a giocare ed è a disposizione di Pioli. 

Invece per quanto riguarda la sua situazione al Milan secondo la Gazzetta dello Sport, lui e Piatek saranno le possibili cessioni dei rossoneri per finanziare il mercato. Nella giornata di ieri c’è stato l’incontro della dirigenza con l’agente di Paquetà Eduardo Uram. Il giocatore sarebbe propenso a rimere a Milano ma il Milan sta aspettando che il Psg faccia le sue prime mosse dopo l’iniziale interessamento.

Il problema è la sua svalutazione: il Milan ha speso per il suo acquisto 38,4 milioni e ora viste le sue ultime performance il suo valore potrebbe calare vertiginosamente.

Leggi anche