Miriam Leone, i simboli nascosti nel suo abito da sposa: “Lo sognavo e disegnavo nella mia testa…”

HomeGossipMiriam Leone, i simboli nascosti nel suo abito da sposa: "Lo sognavo...

Miriam Leone ha condiviso sui social il momento della prova dell’abito da sposa, spiegandone i simboli nascosti

Si è sposata in gran segreto a Scicli, nella sua Sicilia e per l’occasione Miriam Leone non ha lasciato nulla al caso. Tre i vestiti per le nozze con Paolo Carullo, uno per la cerimonia in chiesa, due per il ricevimento, firmati Dior. Nonostante il ricevimento sia stato top secret, l’attrice ha voluto condividere sui social alcuni momenti importanti. Tra questi, l’ultima prova dell’abito disegnato per lei dalla stilista Maria Grazia Chiuri.

Il primo, un abito di organza, con ricami floreali e le maniche trasparenti. A impreziosire il tutto, il velo ricamato, su cui era presente un simbolo importantissimo per la sposa: “Desideravo che il mio abito avesse il velo e che il motivo del ricamo fossero le spighe di grano, bellissimo simbolo, lo sognavo e disegnavo nella mia testa fantasticando…”, ha spiegato Miriam nella didascalia a corredo di alcuni scatti.

La spiga di grano è uno dei simboli tradizionali dei matrimoni, simboleggia la prosperità e la pienezza della vita coniugale, poi, l’attrice continua: “L’abito è tutto ricamato a mano e la gonna di organza si muove con una leggerezza che desideravo fosse la base del vestito“.

Giusy Curcio
Nata a Salerno nel 1994, ho conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la laurea magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo, presso l'Università di Roma Tre. Dopo il master in Marketing mi dedico a tutto ciò che è digitale e alla scrittura.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41