Misure anti-Covid: in cosa consiste il nuovo DPCM

Politica Misure anti-Covid: in cosa consiste il nuovo DPCM

Tra domenica e lunedì il nuovo DPCM. Si scongiura il lockdown, ma nel frattempo vi sono nuove disposizioni anti-Covid in arrivo

Sono in arrivo nuove restrizioni e modifiche al DPCM varato solamente pochi giorni fa. Il nuovo DPCM potrebbe essere varato nel fine settimana ed entrare in vigore già dalla settimana prossima. Misure anti-Covid ancora più restrittive. A Palazzo Chigi si scongiura il lockdown, ma le limitazioni del nuovo DPCM potrebbero mettere definitivamente in ginocchio la ripresa.

Orari e limitazioni per le attività

- Advertisement -

A far discutere le limitazioni e le numerose restrizioni che veicolano le attività di ristoro e intrattenimento. Se nel precedente DPCM la chiusura regolamentata per le attività come ristoranti e bar consentiva l’apertura fino alle ore 24, nel nuovo DPCM si fa un passo indietro. Per ristoranti, bar e pub la chiusura viene anticipata alle 22/23.

Le attività di contatto

Non solo locali di intrattenimento, a rientrare nelle nuove misure di contenimento anti-Covid potrebbero esserci anche parrucchieri, saloni di bellezza, centri estetici, teatri, cinema, sale gioco, bingo e tutti gli sport dilettantistici da contatto.

Le scuole

- Advertisement -

Fuori dal mirino del nuovo DPCM le scuole, almeno per il momento. Il nuovo DPCM, in materia anti-Covid, potrebbe prevedere una “dad modulata e la regolarizzazione di orari scaglionati previsti per l’entrata e l’uscita dagli istituti. Rimane, però, un ampio spazio dii manovra per quanto riguarda le scuole, a seconda della regione e del grado d’intensità dei contagi. In Campania, il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha, infatti, disposto la chiusura delle scuole fino al 30 Ottobre.

Smart Working

Rimane punto fisso lo smart workingcon un probabile implemento del 70%. L’opzione del lavoro da casa rimane un punto fisso all’interno del nuovo DPCM, che decide di puntare nuovamente sul lavoro a distanza.

Lockdown scongiurato

A palazzo Chigi si scongiura la possibilità di un nuovo lockdown, rimane però inevitabile chiedersi fino a che punto le misure varate all’interno dei DPCM e delle ordinanze regionali non abbiano comunque un retrogusto di privazione. Le misure anti-Covid si aggiornano e modificano rapidamente, intensificando la chiusura anticipata di attività commerciali già alla stregua delle proprie finanze, chiusura delle attività scolastiche, con un ritorno alla didattica a distanza come da manuale lockdown” e limitazioni alla vita quotidiana, coinvolgendo sport e attività all’aperto. Tra minacce di chiusura e nuovi decreti, alla paura del Covid si aggiunge la paura di una normalità sottratta. Da vedere le disposizioni a livello regionale che potrebbero rafforzare o diminuire la portata del Decreto.

- Advertisement -
Avatar
Fabiana Raimo
Laureata in Studi Comparati presso l'Università L'Orientale di Napoli. Appassionata di attualità, cronaca giudiziaria e politica internazionale.

Covid-19

Italia
222,241
Totale di casi attivi
Updated on 26 October 2020 - 01:44 01:44