Mondiali, dopo l’eliminazione il Giappone lascia lo spogliatoio in ordine



Giappone
immagine presa da Instagram

Dopo l’eliminazione dal Mondiale a seguito della sconfitta con il Belgio, il Giappone ha lasciato lo spogliatoio completamente in ordine

Prima l’illusione con i due gol di vantaggio, poi lo shock per la rimonta subita a dieci secondi dalla fine. Ma nonostante il dolore e la delusione della sconfitta, il Giappone ha dato un grande esempio di civiltà.

In una foto postata da Twitter dalla coordinatrice generale della FIFA, Priscilla Janssens, si nota come i giocatori giapponesi abbiano lasciato lo spogliatoio completamente immacolato.

Nessun asciugamano o maglietta per terra, solo un bigliettino con la scritta Grazie in lingua russa. Ma non solo i giocatori, anche i tifosi giapponesi nelle scorse partite, erano rimasti sugli spalti a pulire, compreso ieri sera alla Rostov Arena.

 

Leggi anche