Monza: lite tra gestore di un bar e un cliente per una recensione su Google



monza

Monza: lite che sfocia in insulti omofobi tra il gestore di un bar ed un cliente per colpa di una recensione negativa su Google

Il gestore di un bar a Monza non ha accettato le critiche di un cliente sul suo locale e, per rispondere, ha deciso di puntare sull’orientamento sessuale del ragazzo con commenti dispregiativi.

”Del tuo bar salvo solo la location” è il commento scritto dal cliente in una recensione su Google, recensione che non è piaciuta al proprietario che ha deciso di rispondere con un commento fortemente omofobo:

”io non tollero i culattoni froci e simili, e qulasiasi devianza analoga, i quali mi fanno letteralmente rivoltare, rigurgitare…”

Sembrerebbe che il cliente, andato il quel bar con il compagno, si sia trovato costretto a sedersi in un tavolo scelto dal cameriere anche se il bar era mezzo vuoto; nessun dipendente abbia usato gentilezza nei confronti dei due clienti e, per questi ed altri motivi citati nella recensione, il ragazzo ha ”salvato” solo la location.

Complice la diffusione via social dell’ accadimento e del commento, si è scatenata una indignazione collettiva che ha portato numerosi commenti negativi al bar e al suo gestore.

 

Leggi anche