Morata
Foto: Facebook Juventus

Ridotta la squalifica di Morata, accolto il ricorso della Juventus. Lo spagnolo potrà giocare già dalla gara contro il Genoa

Alvaro Morata ci sarà contro il Genoa. La Corte Sportiva d’Appello ha deciso di accogliere la richiesta della Juventus e di ridurre di una giornata la squalifica dello spagnolo.

Potrebbe interessarti:

Il comunicato

«La Corte Sportiva d’Appello Nazionale, composta da: Piero Sandulli Presidente Alfredo Maria Becchetti Componente relatore Daniele Cantini Componente Antonio Cafiero Rappresentante A.I.A. ha pronunciato, nell’udienza in videoconferenza fissata l’11 dicembre 2020, a seguito del reclamo con richiesta di procedimento d’urgenza numero RG 036/CSA/2020-2021 proposto dalla società Juventus F.C. S.p.A. avverso la sanzione della squalifica per 2 giornate effettive di gara inflitta al calc. Morata Martin Alvaro Borja seguito gara Benevento/Juventus del 28.11.2020 il seguente:
accoglie parzialmente e, per l’effetto, riduce la sanzione della squalifica a 1 (una) giornata effettiva di gara con ammenda di € 8.000,00. Dispone la comunicazione alla parte presso il difensore con PEC.
IL RELATORE IL PRESIDENTE f.to Alfredo Maria Becchetti f.to Piero Sandulli Depositato l’11 dicembre 2020
».

Alvaro Morata era stato espulso al termine di Benevento-Juventus del 28 novembre scorso. Al termine della gara, durante dei disordini in campo, Morata aveva apostrofato l’arbitro Pasqua per alcune decisioni non prese e contestate dall’attaccante spagnolo. Ora però la Corte d’Appello ha dato ragione alla Juventus e all’ex-Atletico Madrid sui due turni, riducendo la squalifica.

Letture Consigliate