Moto3
immagine da Pixabay

Incidente in Moto3 per Dupasquier al Mugello. Le condizioni del giovane pilota sembrano essere serie dopo essere stato investito da due moto

Quasi al termine delle qualifiche di Moto3 Jason Dupasquier è incorso in un incidente multiplo all’uscita della curva 9 del Mugello. Il pilota è caduto a terra ed è stato successivamente colpito da Sasaki, del team Honda, e Alcoba, del team Ktm. che lo seguivano. Dupasquier è stato poi prelevato in pista e trasportato in elicottero all’ospedale di Careggi di Firenze.

Potrebbe interessarti:

Gli altri due corridori coinvolti stanno bene e non hanno riportato alcun danno. Alcoba ha spiegato la dinamica dell’incidente a Sky Sport, raccontando di aver scartato verso destra ed aver trovato davanti a sé il corpo steso di Dupasquier e di averlo a quel punto colpito nelle gambe. Prima ancora, però, Dupasquier sarebbe stato stato colpito anche dalla moto di Sasaki, sebbene non sia chiaro al momento in che modo. Le immagine della dinamica dell’incidente non sono disponibili perché si è scelto di non diffonderle per decisione diretta della Dorna.

Il profilo del pilota svizzero

Dupasquier è nato il 7 settembre 2001 in Svizzera e ha debuttato in Moto3 nel 2020 con il team CarXpert PrüstelGP. Nel 2021 ha poi ottenuto la conferma nello stesso team e nella stessa categoria. Figlio di Philippe Dupasquier, pilota di motocross, Dupasquier si avvicina alle moto quando ha solo 5 anni. Ad oggi è stato più volte campione nazionale svizzero. Ha poi preso parte al Campionato ADAC NEC Moto3 nel 2016, successivamente il Campionato del Mondo Junior del 2017.

Letture Consigliate