MotoGP, nel luna park di Le Mans trionfa Jack Miller

SportMotoGP, nel luna park di Le Mans trionfa Jack Miller

Tra penalità, pioggia e cadute, Jack Miller sbuca e prevale nel Gran Premio di Francia a Le Mans, davanti a Zarco e Quartararo. Out Morbidelli, Marquez e le Suzuki. Super gara di Bagnaia e Petrucci

Seconda vittoria consecutiva per Jack Miller che, dopo Jerez, vince anche a Le Mans in un Gran Premio deciso dalle condizioni meteorologiche pazze. L’australiano della Ducati precede i due padroni di casa, Zarco e Quartararo che completano il podio.

Una gara che ha visto protagonista la pioggia subito dopo il via ed i piloti costretti ad un cambio moto per poter ritornare in pista. Qui però pagano dazio le due Suzuki con le cadute di Rins (cadrà anche qualche giro dopo) e Mir ed anche le due Ducati con Bagnaia e Miller che vengono penalizzati per andati oltre il limite di velocità consentito nei box. In precedenza invece c’era stata la caduta di Franco Morbidelli, costretto al ritiro.

La classifica si stravolge e vede Marquez in testa davanti a Quartararo ma per pochi giri: infatti, lo spagnolo si stende sul bagnato e perde una ghiotta chance per tornare alla vittoria. Invece il francese viene penalizzato con un long lap penalty per aver sbagliato box al momento del cambio moto.

Nell’ennesima rivoluzione sbuca Jack Miller che sfrutta nel migliore dei modi la situazione e si porta in testa solitaria fino a fine corsa. Dietro di lui Quartararo ma il pilota della Yamaha non riesce a reggere il passo e viene sopravanzato da Johann Zarco al 2° posto. A seguire una grande prestazione di Bagnaia e Petrucci che riescono ad ottenere il 4° e 5° posto davanti ad Alex Marquez e Nakagami. In top 10 anche Lecuona che sopravanza all’ultimo giro sia Vinales (10°) che Rossi (11°). Invece Marc Marquez bissa la caduta mentre stava risalendo dal 12° posto e si ritira.

Finisce così la gara con Miller che vince e Quartararo che si prende la vetta del Mondiale piloti, sopravanzando “Pecco” Bagnaia in classifica. Appuntamento con la prossima gara in Italia: si va al Mugello.

Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
25 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
102,574
Totale di casi attivi
Updated on 26 September 2021 - 11:10 11:10