Napoli
Twitter @sscnapoli

Esordio in Europa League per il Napoli di Gattuso che al San Paolo ospita l’Az. Olandesi alle prese con 13 casi positivi al Covid-19

Napoli-Az Alkmaar segna l’esordio degli azzurri in Europa League. Questa sera al San Paolo contro gli olandesi, decimati dalle tante positività al Coranovirus, il Napoli cercherà di continuare la striscia positiva e di gol fin qui realizzati. Gattuso infatti proporrà di nuovo 4 attaccanti in campo. 

Potrebbe interessarti:

Il tecnico partenopeo non farà turnover e lì davanti giocherà il quartetto Politano-Mertens-Lozano-Osimhen che  ha messo in crisi la difesa dell’Atalanta nel match di sabato. A centrocampo Lobotka, Fabian Ruiz. Confermata anche la difesa con Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj.

L’Az arriva a Napoli con una squadra decimata e ridotta all’osso. Ben 13 i giocatori del club olandese risultati positivi al Covid-19. Il tecnico Slot opta per un 4-3-3 con il trio offensivo formato da  Gudmundsson, Stengs e Karlsson. Una curiosità: in panchina ci sarà anche Maxime Gullit , figlio dell’ex milanista Ruud e nipote della leggenda Johan Cruijff.

Napoli-Az Alkmaar sarà trasmessa dalle 18.55 su Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet). Il match è disponibile anche sull’app Sky Go e, in streaming, su Now Tv.

Le probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Lobotka, Fabian Ruiz; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen. All. – G. Gattuso

Az Alkmaar (4-3-3): Bizot; Svensson, Leeuwin, Martins Indi, Wijndal; Midtsjo, De Wit, Koopmeiners; Gudmundsson, Stengs, Karlsson. All. – Slot

Letture Consigliate