Napoli, Lozano in Italia ma non dovrebbe esserci contro la Fiorentina



Lozano
Foto: YT PSV

Hirving Lozano si appresta a diventare a tutti gli effetti un calciatore del Napoli ma per il messicano l’esordio in Serie A potrebbe essere rimandato

Primo giorno ufficiale da calciatore del Napoli per Hirving Lozano, il colpo più costoso (oltre 40 milioni di euro) dell’era di Aurelio De Laurentiis da presidente partenopeo.

Il calciatore messicano si è presentato molto presto presso la clinica Villa Stuart di Roma per effettuare le visite mediche di rito, prima di spostarsi alla volta degli uffici della FilmAuro dove metterà nero su bianco sul contratto che lo legherà al Napoli di Carlo Ancelotti.

Però per vederlo in campo, i tifosi napoletani dovranno attendere ancora un po’ con ogni probabilità: infatti, Lozano è atteso nuovamente in Olanda, precisamente prima ad Amsterdam e poi ad Eindovhen, per dare un ultimo saluto e sistemare gli ultimi dettagli prima di lasciare definitivamente il paese orange.

Pertanto, quasi sicuramente non svolgerà allenamenti agli ordini di Carlo Ancelotti entro due giorni e sarà fuori dalla lista dei convocati per la prima giornata di campionato. L’attesa dell’esordio ufficiale sarà per il turno successivo, quando il Napoli sarà ospite della Juventus all’Allianz Stadium.

I tifosi si augurano di averlo già in forma e pronto a dare un contributo importante per provare a compiere la grande impresa, in casa del vecchio cuore partenopeo, il mister Maurizio Sarri, adesso dalla parte bianconera.

Leggi anche