Nba, Gallinari agli Atlanta Hawks: triennale da 61,5 milioni

Sport Nba, Gallinari agli Atlanta Hawks: triennale da 61,5 milioni

Danilo Gallinari cambia squadra e passa agli Atlanta Hawks firmando un ricco contratto triennale da 61,5 milioni di dollari

Dopo le indiscrezioni degli ultimi giorni, la notizia è stata confermata e Danilo Gallinari lascia gli Oklahoma City Thunder per passare agli Atlanta Hawks. Il cestista azzurro ha, infatti, firmato un ricchissimo contratto triennale da 61,5 milioni di dollari con quella che sarà la sua quinta squadra Nba.

- Advertisement -

Cifra da capogiro che supera anche gli standard del torneo statunitense. Infatti si tratta dell’importo più alto di sempre per un contratto pluriennale offerto a un giocatore oltre i 30 anni  e che non ha mai ricevuto una convocazione per l’All-Star Game.

Sulle tracce di Gallinari c’erano diverse contendenti. Vicinissimi a chiudere il contratto con lui sono stati i Dallas Mavericks.  C’è stato anche parecchio interesse da parte dei Boston Celtics, ma infine a mettere sul tavole le offerte migliori sono stati gli Hawks e i Detroit Pistons. Scelta conclusiva che allora è stata del Gallo decidendo di approdare nel club della stella Trae Young. 

- Advertisement -

Ad Atlanta, Gallinari troverà un gruppo giovane e ambizioso, guidato dall’All-Star Trae Young e l’ala John Collins. L’azzurro ricoprirà il ruolo di ala piccola titolare e porterà in squadra le sue grandi qualità perimetrali (oltre il 40% da tre punti nell’ultima stagione) oltre all’esperienza viste le ormai 12 stagioni passate in Nba. 

 

- Advertisement -

Covid-19

Italia
757,702
Totale di casi attivi
Updated on 5 December 2020 - 05:53 05:53