Bridgerton netflix, Duca di Hastings
Da una scena di Bridgerton (Youtube)

Netflix ha raggiunto più di 200 milioni di abbonati dopo l’uscita delle serie Bridgerton e La Regina degli Scacchi: un record di crescita nel 2020

Netflix, la piattaforma che ha aperto la strada allo streaming nel 2007, ha dichiarato di aver aggiunto 8,5 milioni di nuovi clienti paganti nell’ultimo trimestre dell’anno fino a raggiungere un totale di 203,7 milioni.

Potrebbe interessarti:

Per l’intero anno, Netflix ha aggiunto 37 milioni di abbonati, di cui 15,8 milioni nel solo primo trimestre, mentre i ricavi sono aumentati del 24% a $ 25 miliardi e i profitti sono saliti del 48% a $ 2,76 miliardi. Un risultato raggiunto grazie anche a serie come La Regina degli Scacchi e Bridgerton, nonché l’ultima stagione di The Crown.

In un anno incredibilmente difficile siamo stati in grado di fornire ai nostri membri in tutto il mondo una fonte di fuga, connessione e gioia pur continuando a costruire la nostra attività” sostiene il fornitore di video-streaming. La maggior parte della crescita – l’83% dei nuovi clienti – proviene dall’esterno del suo più grande mercato di Stati Uniti e Canada. Si prevede che altri sei milioni si iscriveranno nel primo trimestre in corso.

Ricordiamo che Netflix deve affrontare la forte concorrenza di colossi del calibro di Disney, il cui servizio Disney + è riuscito a iscrivere 87 milioni di abbonati in poco meno di un anno.

Letture Consigliate