Nuovo stadio di Inter e Milan: presentati i due progetti finalisti



san siro, milan
Google Maps

Milan e Inter hanno presentato i due progetti finalisti per la costruzione del nuovo stadio che andrà a sostituire San Siro. Investimento da oltre 1 miliardo

Milan e Inter nel futuro. Al Politecnico Bovisa di Milano, i due club hanno presentato i progetti finalisti per la costruzione del nuovo stadio che andrà a sostituire il vecchio San Siro e porterà ad una completa riqualificazione dell’area. I due progetti che sono arrivati al testa a testa finale sono quelli di Popoulos e Sportium, due progetti diversi con investimenti previsti per oltre 1 miliardo di euro, tra stadio e nuovo distretto multifunzionale dedicato a sport, intrattenimento, shopping, divertimento e aree verdi.

Il progetto Popoulos

Gli americani hanno presentato un progetto per uno stadio parallelepipedo con richiami alle guglie del Duomo di Milano e con una facciata che cambia colori grazie al gioco di luci e vetri. “Lo stadio è ispirato a Milano, al Duomo e alla Galleria Vittorio Emanuele. Vogliamo che il nostro stadio sia subito riconoscibile e che diventi un’icona come è stato San Siro” ha dichiarato Christopher Lee nel presentare il progetto denominato “La Cattedrale”. “Stiamo pensando ad una capienza di 65mila spettatori, con un museo che sorgerà nella zona dove ora c’è San Siro. Vogliamo una struttura godibile per tutti, colorato di rosso quando giocherà il Milan e di blu quando giocherà l’Inter“.

Il progetto Sportium

Il progetto Manica-Sportium ha invece la forma di due anelli che sembrano sospesi. Il prato di San Siro sarebbe inoltre conservato sul tetto della zona commerciale e tutti potranno giocarci, a memoria della storia eterna di uno stadio storico e leggendario come San Siro.Il futuro è adessoha commentato David ManicaSan Siro ha un’atmosfera incredibile ma noi vogliamo fare ancora di più. Vogliamo i tifosi vicino all’azione, con uno stadio che cambia colore e che sia fatto per la gente“.

Presenti all’evento Scaroni per il Milan e Antonelli e Marotta per l’Inter. Entrambe le società hanno ribadito la necessità di costruire il nuovo impianto per tornare a competere a livello economico con le super potenze europee, nonostante il grande legame dei tifosi e della città con San Siro. I progetti finalisti sono consultabili sul sito www.nuovostadiomilano.com

Leggi anche