Olanda-Austria 2-0: Oranje già sicuri del primo posto

Prima PaginaOlanda-Austria 2-0: Oranje già sicuri del primo posto

Un gol per tempo e primo posto in solitaria nel gruppo C: l’Olanda schianta 2 a 0 l’Austria e strappa il pass per gli ottavi di finale di Euro2020

Meno gol e di certo un tasso di spettacolarità inferiore rispetto al match contro l’Ucraina, ma l’Olanda di De Boer archivia piuttosto facilmente anche la pratica Austria e si regala dopo sole due partite il primo posto in solitaria del Gruppo C.

Bastano solo 11 minuti agli Oranje per passare in vantaggio grazie al calcio di rigore realizzato da Memphis Depay: penalty giusto assegnato per pestone di Alaba su Dumfries. Il nuovo Culé è chirurgico e Bachmann non riesce a neutralizzare.

E’ ancora l’ormai ex Lione ad avere la chance del possibile raddoppio, ma a porta praticamente sguarnita il tentativo di destro finisce alto, per l’incredulità dei tanti supporter presenti sugli spalti dell’Amsterdam Arena.

Pochissima Austria nella terra dei tulipani: l’11 biancorosso cerca di gestire con ordine le offensive dei padroni di casa, ma nel primo tempo sono numerose le sortite pericolose da parte degli uomini di De Boer.

Una ripresa che si presenta con ancor più nervosismo in campo: dopo 20 minuti è lo juventino De Ligt a sciupare malamente da due passi su sviluppi di corner.

A decretare il risultato finale ci pensa ancora una volta Denzel Dumfries, al secondo gol in due partite in questo Europeo: azzeccata la scelta di De Boer di inserire l’estro e la velocità di Malen, autore dell’assist decisivo.

Kalajdzic prova ad accendere l’indolenza dei suoi, ma la spinta dell’attaccante di proprietà dello Stoccarda si infrange contro lo strapotere del trio difensivo Oranje.

IL TABELLINO

MARCATORI: 11′ rig. Depay, 67′ Dumfries (O)

OLANDA (5-3-2): Stekelenburg; Dumfries, De Ligt, De Vrij, Blind (64′ Akè), Van Aanholt (64′ Wijndal); Frenkie De Jong, De Roon (74′ Gravenberch), Wijnaldum; Depay (82′ L. De Jong), Weghorst (64′ Malen). C.T.: De Boer

AUSTRIA (4-2-3-1): Bachmann; Lainer, Dragovic (84′ Lienhart), Hinteregger, Ulmer; Laimer (62′ Grillitsch), Schlager (84′ Onisiwo); Sabitzer, Baumgartner (70′ Lazaro), Alaba; Gregoritsch (62′ Kalajdzic). C.T.: Foda

ARBITRO: Grinfeeld (Isr)

NOTE: AMMONITI: Alaba, Bachmann (A); De Roon, De Jong (O);

Pietro Marchesano
Mi chiamo Pietro, ho 24 anni e studio Lingue e Letterature Moderne all'Università di Salerno. Sempre con la testa in giro per il mondo, scrivo di cronaca, cultura e sport. Divoro film come partite di pallone.

Covid-19

Italia
74,161
Totale di casi attivi
Updated on 29 July 2021 - 08:01 08:01