Paolo Conticini al Giffoni Experience 2019: l’intervista



Paolo Conticini Giffoni Experience 2019

Zon.it ha incontrato Paolo Conticini, ospite al Giffoni Experience 2019. L’attore ha parlato del rapporto con De Sica e dell’esperienza a Tale e Quale Show

Paolo Conticini nasce a Pisa nel 1969. Il suo debutto sul grande schermo arriva nel 1995, con “Uomini uomini uomini” di Christian De Sica. Seguono altri film di successo come Vacanze di Natale ’95”, “Viaggi di nozze” e “Paparazzi”.

Nel 2005 interpreta il vice questore Gaetano Berardi in “Provaci ancora prof“; nel 2008 e 2009 presenta Lo zecchino d’oro al fianco di Veronica Maya. Nel 2011, invece, è nel cast di Un Medico in Famiglia.

Nel 2017, 2018 e 2019 porta in giro per l’Italia, accanto a Serena Autieri, l’acclamatissimo musical Mamma mia. Da ottobre sarà in tournèe con “Full Monty“.

L’intervista

Oggi, noi di Zon.it l’abbiamo incontrato al Giffoni Experience 2019, durante la quinta giornata della kermesse. A proposito di Christian De Sica, che Conticini considera un suo grande maestro, l’attore dichiara: “Sono stato fortunato. Mi ha dato la possibilità di intraprendere questa carriera. Auguro a tutti i giovani di trovare una persona da seguire, e da prendere come punto di riferimento”.

Sull’esperienza a Tale e Quale Show, che lo ha visto destreggiarsi in imitazioni e travestimenti sempre nuovi, ci confessa: “Era un’offerta che volevo rifiutare, perché pensavo non fosse inerente a quello che facevo. Poi ho scoperto che è una prova d’attore a 360 gradi.

Infine, si descrive come un uomo pieno d’entusiasmo, pronto sempre a fare di più e meglio. Ci ha espresso, inoltre, il desiderio di fare un ruolo drammatico.

Leggi anche