papa francesco unioni civili The New Pope

Papa Francesco e Ratzinger sono stati vaccinati, lo ha confermato il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni

Papa Francesco è stato vaccinato, la notizia che circolava nei media argentini è stata confermata: Papa Francesco e Ratzinger sono stati vaccinati, lo ha confermato, rispondendo alle domande dei giornalisti, il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni.

Potrebbe interessarti:

La notizia che circolava nei media argentini è stata confermata dal direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni. Papa Francesco nel primo giorno in cui in Vaticano è iniziata la somministrazione del farmaco della Pfizer-Biontech, ha ricevuto la prima delle due dosi previste. Anche Ratzinger ha ricevuto la prima delle due dosi previste del vaccino.

La Santa Sede ha spiegato che la priorità sarà data al personale sanitario e di pubblica sicurezza, agli anziani ed al personale più frequentemente a contatto con il pubblico. Le dosi saranno somministrate nell’atrio dell’Aula Paolo VI, da personale medico e infermieristico qualificato.

Papa Francesco ricorda: “quando ero bambino ricordo che c’è stata la crisi della poliomelite e tanti bambini sono poi rimasti paralitici per questo e c’era la disperazione per fare il vaccino. Quando è uscito il vaccino te lo davano con lo zucchero e c’erano tante mamme disperate. Poi noi siamo cresciuti all’ombra dei vaccini, per il morbillo, per quello, per quell’altro, vaccini che ci davano da bambini”.

Papa Francesco, nato Jorge Mario Bergoglio è, dal 13 marzo 2013, il 266º papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma, 8º sovrano dello Stato di Città del Vaticano, primate d’Italia, oltre agli altri titoli propri del romano pontefice. Di nazionalità argentina, è il primo papa proveniente dal continente americano.

Letture Consigliate