Conte
Foto: YouTube

Il posticipo della 25a giornata mette di fronte Parma-Inter al Tardini. Ritorna Vidal nell’undici, Pellè convocato può partire anche titolare

Allo stadio “Ennio TardiniParma-Inter si daranno battaglia in un testa-coda che vede super favorita la squadra di Antonio Conte. Partita mai banale quella tra gli emiliani e i nerazzurri, caratterizzata sempre da tanti gol e spettacolo. All’andata finì 2-2 con il Parma avanti di due lunghezze (doppietta Gervinho) raggiunto nei minuti di recupero da Perisic.

Potrebbe interessarti:

QUI PARMA – La squadra di D’Aversa è reduce da due pareggi consecutivi dove in entrambi i casi si è fatta rimontare da una situazione di doppio vantaggio. La vittoria manca ormai da 16 giornate e la situazione in classifica e sempre più compromessa. Ancora out Gervinho, Pellè dovrebbe finalmente far parte dei convocati e, vista l’assenza di Cornelius, si candida a partire dal primo minuto con l’ex Karamoh e Mihaila a completare il tridente. Se Pellè non dovesse farcela, Karamoh dovrebbe agire da “falso nove” con Man pronto a prendere il posto sulla fascia. Scontata la squalifica, Bani tornerà a guidare la difesa. Confermato il centrocampo composto da Kucka, Kurtic e Hernani.

QUI INTER – Conte vuole continuare la sua striscia di vittorie, magari tenendo ancora la porta inviolata (un solo gol subito nelle ultime 7). Scontata la squalifica Hakimi tornerà ad essere padrone della fascia destra con Perisic confermato a sinistra. Confermato il muro difensivo Skriniar, De Vrij, Bastoni. Unica novità potrebbe essere il ritorno di Vidal dal primo minuto, per dare un turno di riposo a Eriksen, al fianco degli intoccabili Brozovic e Barella. Lukaku farà ancora coppia con Lautaro ma occhio a Sanchez che potrebbe far rifiatare l’argentino in vista del match di lunedì contro l’Atalanta. Sensi, smaltito il risentimento muscolare, tornerà a far parte della lista dei convocati.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bani, Osorio, Pezzella; Kucka, Kurtic, Hernani; Karamoh, Pellè, Mihaila. All. D’Aversa

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Lukaku, Lautaro. All. Conte

Letture Consigliate