Peaky Blinders, i fan possono soggiornare nella casa di Arthur Shelby



Peaky Blinders trailer Netflix Tom Hardy
Immagine dal trailer Yotube di Peaky Blinders

Buone notizie per i fan di Peaky Blinders, da oggi si può soggiornare nella casa di Arthur Shelby nella contea nord-ovest dell’Inghilterra

Dal 4 ottobre la quinta stagione di Peaky Blinders si troverà sulla piattaforma online di Netflix ma intanto, nell’attesa dei nuovi episodi, arriva una notizia che farà contenti i fan. Da oggi, infatti, sarà possibile prenotare e soggiornare per qualche giorno nella casa di Arthur Shelby.

Si tratta della dimora scelta dal protagonista e da sua moglie nella quarta stagione per tenersi lontani dagli affari di Birmingham. L’edificio si trova nella contea nord – ovest dell’Inghilterra, precisamente vicino alla città di mercato di Knutsford nel Cheshire. Il proprietario ha, giustamente, deciso di sfruttare la fama della serie per un tornaconto personale mettendo in affitto il cottage con un annuncio sul sito HomeAway.

I fan di Peaky Blinders, per 227 sterline a notte quindi, potranno dormire nella famosa Hawthorn Bank (nome dell’edificio) e sentirsi parte della banda.

Trama

La storia inizia nel 1919 nella povertà della Birmingham del primo dopoguerra dove tutti lottano per sopravvivere ad un periodo particolarmente difficile dal punto di vista storico ed economico. La vicenda è ambientata nel quartiere di Small Heath e si focalizza particolarmente sulla famiglia Shelby, il cui capofamiglia, Thomas Shelby, è anche il boss della gang detta “Peaky Blinders”, dall’usanza di nascondere una lametta nel risvolto dei cappelli, in modo tale da poterla utilizzare anche come arma. In senso stretto il termine “Peaky Blinders” denota la classica forma affusolata del paraocchi del berretto (lett. “Peaky Blinders”: paraocchi a punta).

La leadership di Tommy Shelby è messa a dura prova dall’arrivo in città da Belfast dello spietato poliziotto Campbell, deciso a ripulire il marcio e la delinquenza a tutti i costi, e da una donna, Grace Burgess, dal passato misterioso.

 

Leggi anche