Peaky Blinders
Immagine tratta dal trailer ufficiale

Dopo l’iniziale shock che ha spiazzato i fan di “Peaky Blinders”, il creatore ha annunciato che la serie non finirà così. Ecco cosa succederà

Secondo quanto previsto dai piani iniziali, “Peaky Blinders” avrebbe dovuto avere una sesta e una settima stagione, ma non sarà così. Nel 2018 dopo il finale della quarta stagione, Steven Knight, aveva rivelato che la sua intenzione era quella di fare altre tre stagioni per poi concludere la storia con l’inizio della Seconda Guerra Mondiale. Ecco l’annuncio a sorpresa: la sesta stagione, prevista per il 2022, sarà l’ultima. L’ideatore ha rivelato però, che la storia continuerà “in un’altra forma”.

Potrebbe interessarti:

L’idea di portare avanti le storie di una serie tv con un film non è nuova, ed è stata sposata da diverse produzioni in passato. In attesa che sia tutto formalizzato, scopriamo cosa dovremmo aspettarci nella stagione finale di “Peaky Blinders”.

Ultima stagione

Quest’ultima stagione sarà la migliore di tutte. Sono sicuro che i nostri fan l’adoreranno“. Anche il produttore esecutivo, Caryn Mandabach si è aggregato annunciando che sarà “la migliore di sempre“. “La straordinaria capacità di Steve di essere preveggente sugli eventi mondiali è pari solo alla sua capacità di rendere Tommy Shelby il personaggio più indelebile dei nostri tempi“, ha concluso il produttore.

Letture Consigliate