Pensioni, oggi l’incontro tra il Ministro del Lavoro e i Sindacati

PoliticaPensioni, oggi l'incontro tra il Ministro del Lavoro e i Sindacati

Riforma delle pensioni, il Ministro del lavoro Andrea Orlando incontra i sindacati per definire lo scenario post Quota 100

Il Governo Draghi dice addio ufficialmente al progetto Quota 100, a decidere sul sistema delle pensioni sarà dunque l’incontro tra il Ministro del Lavoro Andrea Orlando e i sindacati, l’incontro con le parti sociali è previsto questo pomeriggio ed è considerato un evento decisivo in vista di una possibile riforma del sistema pensionistico.

Sono diversi i temi di discussione. Intanto bisogna decidere il futuro di quattro misure in scadenza il 31 dicembre 2021, quali:

  • Ape Sociale;
  • Opzione Donna;
  • Pace contributiva;
  • Quota 100.

Mentre per quest’ultima non sembrano esserci possibilità di conferma, per le altre tre invece il Governo dovrebbe autorizzare una proroga, se non altro perché queste non richiederanno chissà quale sforzo economico.

Bisognerà poi discutere del dopo Quota 100, pensando a una misura di flessibilità che possa evitare che si venga a creare uno scalone di cinque anni per l’accesso alle pensioni. Sarà questo uno dei punti più spinosi, visto che le richieste dei sindacati appaiono piuttosto onerose.

Sul tavolo però figurano anche altri temi da discutere, come ad esempio della possibilità che ci possano essere ulteriori tutele per alcune categorie di lavoratori, come usuranti e gravosi. E ancora, tema particolarmente caro al Ministro Orlando è quello della pensione di garanzia per i giovani: si dovrà pensare, infatti, a una serie di misure per tutelare i contributivi puri che rischiano non solo di andare in pensione più tardi, ma anche di farlo con un assegno inferiore a quelle che sono le loro aspettative.

Adelaide Senatore
Studentessa in Scienze Politiche appassionata di giornalismo, musica e letteratura.

Covid-19

Italia
116,342
Totale di casi attivi
Updated on 17 September 2021 - 08:55 08:55