Piero Angela a Vieni da me, tra la carriera e la vita privata



piero angela vieni da me
Screen dall'intervista a Che tempo che fa

Piero Angela, ospite della puntata finale del programma Vieni da me condotto da Caterina Balivo, racconta della sua carriera e della vita privata

Ospite dell’ultima puntata stagionale di Vieni da me, il giornalista e divulgatore scientifico Piero Angela.

Grazie alle domande della conduttrice Caterina Balivo, il giornalista si è lasciato andare ai racconti delle sue prime esperienze lavorative in Rai, ai ricordi dei suoi studi (compreso il fatto che ha ricevuto 11 lauree honoris causa ma mai una laurea con i suoi studi), alla carriera che pian piano lo ha reso famoso:

”Ho studiato musica, ho dato gli esami al conservatorio e io che ero appassionato di jazz, un amico mi ha invitato a collaborare in radio e un giorno mi ha dato un microfono in mano. Abbiamo fatto delle prove e dopo vari mesi ho cominciato a fare i primi servizi, ma ho atteso otto anni per essere assunto in Rai”

Piero Angela ha poi parlato della sua vita privata e di lui come marito, padre e nonno. Il giornalista ha confessato che avrebbe tanto voluto una nipotina donna poichè secondo lui con le donne si comunica meglio. Infine ha elogiato il lavoro del figlio Alberto che ormai è diventato uno dei pilastri della televisione italiana:

 ”Lui è un biologo, è sempre stato un appassionato, infatti ha fatto scienze naturali. Ha fatto il ricercatore, ha studiato in importanti università americane e solo quando era molto avanti con il suo lavoro ha cominciato a lavorare con me”

Leggi anche