Premier League
Foto: Facebook Premier League

La massima serie inglese dopo una riunione d’emergenza ha emesso un comunicato contro la Super Lega

Sono ore frenetiche in Europa sul fronte Super Lega. I massimi campionati inglesi, spagnoli e italiani sono stati colti alla sprovvista da un vero è proprio terremoto. La Uefa e la Fifa hanno subito chiarito pesanti ripercussioni per chi aderirà al nuovo progetto calcistico. Pochi minuti fa anche la Premier League ha comunicato che è pronta a tutto per opporsi alla SuperLega.

Potrebbe interessarti:

Alla riunione non hanno partecipato le 6 squadre che figurano tra le fondatrici della nuova Lega, ma i club hanno espresso profonda amarezza per quello che sta accadendo dichiarando di essere uniti contro la Super Lega: “La Premier League, insieme alla Football Association, si è riunita con i club per discutere delle immediate conseguenze della proposta di Superleague. I 14 club presenti alla riunione hanno rifiutato i programmi della competizione, all’unanimità e con vigore. La Premier League prenderà in considerazione ogni azione possibile per fare in modo che il progetto possa andare avanti”.

La lega continuerà a lavorare con le parti interessate, compresi tifosi, governo, UEFA, la The FA, EFL, PFA e LMA per proteggere i migliori interessi del gioco. Inoltre, si invitano i club coinvolti nella competizione proposta a mettere immediatamente fine al proprio coinvolgimento”.

Poi il comunicato conclude:”La Premier League desidera ringraziare i tifosi e tutte le parti interessate per il supporto che hanno dimostrato questa settimana a riguardo di questo significante tema”.

Letture Consigliate