Qualifiche, Formula 1: Lewis Hamilton è il re della pioggia



qualifiche
Foto: pagina Facebook F1

Hamilton domina le qualifiche del Gran Premio di Ungheria, conquistando la pole position davanti il compagno di scuderia; in seconda fila le rosse

ANALISI QUALIFICHE GP UNGHERIA

Lewis Hamilton danza nella pioggia del Gran Premio di Ungheria, conquistando la pole position con un super giro. Completa la prima fila il compagno di scuderia, Bottas, che scatterà al fianco di “The Hammer”. Le due Ferrari perdono terreno nel Q3 e non riescono ad impensierire le Mercedes, dovendosi accontentare della seconda fila.

La sorpresa delle qualifiche è Carlos Sainz, che termina il terzo taglio subito dietro le rosse, portando la Renault in terza fila. Deludente la prestazione delle Red Bull: Ricciardo, a causa di una pessima strategia, non riesce a superare il Q2, mentre Verstappen non va oltre la settima posizione.

In gare, tutte le vetture, potranno gestire la strategia in maniera diversificata, viste le condizioni climatiche che hanno condizionato il sabato e non hanno permesso di utilizzare le gomme da asciutto.

La Ferrari ha dimostrato un buon passo, dominando i primi due tagli, perdendo qualche decimo quando la pioggia è diventata incessante, ma la gara sarà aperta e combattuta.

GRIGLIA DI PARTENZA

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Leggi anche