MotoGP: Quartararo vince il GP del Portogallo, sul podio Bagnaia e Mir

Prima PaginaMotoGP: Quartararo vince il GP del Portogallo, sul podio Bagnaia e Mir

Fabio Quartararo vince il Gran Premio del Portogallo davanti a Bagnaia e Mir. Marquez conclude al 7° posto, cadono Rins e Rossi

Fabio Quartararo vince la sua seconda gara consecutiva trionfando nel Gran Premio del Portogallo a Portimao. Gara rocambolesca con tante cadute, comprese quelle di Rins, Zarco e Rossi. Secondo un ottimo Bagnaia, che nel finale resiste agli attacchi di Mir. Marquez conclude al 7° posto al suo rientro dopo 265 giorni di stop.

La sintesi della gara

Partenza a rilento dalla Pole di Quartararo, che scende in sesta posizione, mentre il suo compagno di scuderia Vinales fa peggio e finisce nelle ultime posizioni. Davanti guida la corsa il leader del Mondiale Zarco davanti alle Suzuki di Mir e Rins, mentre Marquez, dopo una buona partenza precipita al 9° posto. Intanto Quartararo ritrova il ritmo e sale in terza posizione scavalcando Mir, poco dopo Zarco va largo in una curva e viene sorpassato da Rins e dal francese della Yamaha, mentre Miller scivola ed abbandona la gara.

Dietro timidi segnali di ripresa di Rossi, che si porta a ridosso della Top-10, mentre Vinales non riesce a risalire dalla ultime posizioni. A 18 giri dal termine, al comando c’è Rins, davanti a Quartararo, Mir e Zarco, più staccato Morbidelli, risalito fino al 5° posto. Al giro successivo però il francese scavalca il pilota della Suzuki e si porta in testa. Quartararo e Rins scappano via, mentre Morbidelli e Bagnaia giro dopo giro si portano a ridosso di Mir e Zarco.

A 10 giri dalla fine cade Valentino Rossi, che si era portato in undicesima posizione, mentre Zarco supera Mir e si porta al 3° posto. Tre giri dopo arriva il colpo di scena, con Rins, in quel momento in lotta per la vittoria con Quartararo, che cade ed è costretto ad abbandonare la gara. Bagnaia intanto prosegue nella sua rimonta e in un giro supera Mir e Zarco portandosi al 2° posto. Poche curve dopo il francese della Pramac scivola ed abbandona anche lui la gara.

Quartararo vince la gara, sul podio Bagnaia e Mir, con Morbidelli che conclude al 4° posto. Settimo posto finale per Marquez, 9° Bastianini, mentre Vinales termina la corsa all’11° posto.

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
74,161
Totale di casi attivi
Updated on 29 July 2021 - 10:01 10:01